pronti? si parte

Accolti a braccia aperte dall’Ingeniere Gaetano Rebecchini,Il golf club Sheraton parco de’medici ospiterà la 12° edizione del Mondiale per non vedenti, preceduta dall’8° italian blind open.
saranno al nastro di partenza 54 giocatori accompagnati dalle loro guide, 47 uomini e 7 ladies, provenienti da 13 nazioni, australia,austria, canada,inghilterra e galles,irlanda, italia,giappone,corea del sud,nord irlanda,scozia, sud africa,spagna,stati uniti d’america.

Entrambe le gare si disputeranno sulla distanza di 36 buche medal, l’Ibo il 1 e 2 di ottobre, il mondiale il 4 e 5 ottobre.
Le due manifestazioni sono state organizzate dalla Blind Golf Italy Asd, main sponsor la I S P S Handa, tramite la international blind golf association, oltre a Lario Seta di como, Tavola Srl e Vision dept di milano.
Fornitori ufficiali, sheraton hotel, isella mario srl e freeway srl, Mantica argentieri, stampa sì.
Gli italiani in campo saranno, Chiara Pozzi Giacosa, Massimo Bozzetto,Mirko Ghiggeri, Stefano Palmieri, Andrea calcaterra.
La presenza dell’inglese john Eakin, del canadese Keifer Jones, dell’americano Jeremy Poincenot, del pluricampione Zohar Sharon,israele ,fra gli uomini e fra le ladies di Linda Port( usa), Jenny Mc callun(aus)e di Chiara Pozzi Giacosa, garantisce un altissimo livello di gioco e di spettacolo.
Fra i Rooky, grande attesa per le prove di Chad Nesmick( usa) e dello spagnolo Marc Oller.
I giocatori( ladies, uomini) si daranno battaglia per il titolo netto, tutte le 3 categorie di visus( b1,b2,b3) oltre al titolo lordo per ciascuna di esse.
Da ultimo ma non per questo meno importante un ringraziamento particolare va al dott. Paolo Bragaglia manager sheraton hotel, al direttore del circolo Antonio Casto, al segretario rocco nigro , alla società autolinee roma, per il fattivo e costruttivo contributo alla realizzazione di questa manifestazione unica al mondo.
a.c.