dal sito Federazione Italiana Golf – ISPS Handa 4 Italian Blind Open

I giocatori italiani hanno dominato nella quarta edizione dell’ ISPS Handa Blind Italian Open, torneo riservato a giocatori “blind” di varie categorie di visus, che si è svolto sul bel precorso del Golf Club Barlassina. Infatti Andrea Calcaterra si è imposto nella categoria B1, Chiara Pozzi Giacosa nella categoria Ladies e Mirko Ghiggeri nella classifica generale pareggiata. Calcaterra ha concluso con 215 colpi (105 110), precedendo la stessa Pozzi Giacosa (223), Ronald Boeff (253) e Stefano Palmieri (268 – 132 136), giocatore di Follonica che ha dimostrato grande passione e determinazione al suo debutto in campo internazionale. 


Nella categoria B2 successo dell’inglese Malcom Elrich con 193 (100 93), che ha avuto la meglio su Ghiggeri (209 – 106 103), su Paul O’Rahilly (220) e su Derrick Sheridan (233). Nella categoria B3 al primo posto con 177 (92 85) l’inglese John Eakin davanti a Allistair Reid (180), Allan Morgan (189) e ad Adrian Downey (258). Tra le Ladies la Pozzi Giacosa (223 – 112 111) ha superato l’eterna rivale Jan Drinsdale (240), mentre nella categoria pareggiata Ghiggeri (138 – 68 659 ha lasciato a debita distanza lo scozzese Allan Morgan (141).
Prossimo appuntamento dal 19 al 22 ottobre per la Ressmeyer Vision Cup, sul percorso di Green Island Golf Club, a Columbus in Georgia, dove i migliori 13 giocatori “blind” nordamericani sfideranno i migliori 13 del Resto del Mondo, tra i quali di saranno Andrea Calcaterra e Chiara Pozzi Giacosa.

Primo giro – Sul percorso del Golf Club Barlassina è iniziato il Blind Italian Open, sponsorizzato da ISPS Handa e con il patrocinio della Federazione Italiana Golf.
Nella categoria B1, dopo il primo dei due giri in cui si articola la gara, è al comando con 105 colpi Andrea Calcaterra, seguito da Chiara Giacosa (112), da Ronald Boeff (130) e da Stefano Palmieri (132). Nella B2 ha preso il comando Malcom Elrich (100), che ha sei colpi di vantaggio sul rapallino Mirko Ghiggeri (106) e dodici su Paul O’Rahilly (112). Nel B3 è in vetta John Eakin (92), che precede di misura Allistair Reid (93). Al terzo posto con 98 Allan Morgan.
Nella categoria unica pareggiata è al primo posto Mirko Ghiggeri con 68, davanti agli inglesi Derrick Sheridan e Malcolm Elrich, allo scozzese Alan Morgan e ad Andrea Calcaterra con 74. Tra le ladies lotta tra Chiara Giacosa (112) e Jan Drinsdale )127).

Prologo – Il Blind Italian Open si disputerà dal 2 al 3 ottobre sul percorso del Golf Club Barlassina, a Lentate (MB), e avrà l’importante sponsorizzazione di ISPS Handa e il patrocinio della Federazione Italiana Golf. Vi prenderanno parte 22 concorrenti tra i quali quattro italiani: Andrea Calcaterra, Chiara Pozzi Giacosa, Mirko Ghiggeri e Stefano Palmieri.

from web site Federazione Italiana Golf – ISPS Handa 4 Italian Blind Open

Italian players have dominated in the fourth edition of the Italian Open Blinds Handa ISPS, tournament reserved for players “blind” of various categories of visus, which took place at Nice ahead of Golf Club Barlassina. In fact, Andrea C. has established itself in the category B1, Clare Wells Giacosa in Ladies category and Mirko Ghiggeri in the general classification drawn. C. concluded with 215 hits (105110), preceding the same Wells Giacosa (223), Ronald Boeff (253) and Stefano Palmieri (268-132136), Follonica player who showed great passion and determination on his debut in the international field.

(altro…)