Stefano Palmieri insignito dell’Italian Values Awards

Stefano Palmieri, golfista non vedente, vincitore nello scorso giugno in Irlanda del British Blind Golf Open e dell’Irish Blind Open, sarà insignito dell’Italian Values Awards il 19 ottobre in Campidoglio a Roma. Un premio assegnato dall’Organising Commettee del World Values Day, riconoscimento ufficiale per l’Italia del World Values Day – Giornata Mondiale dei Valori, conferito a personaggi dello Sport, della Cultura, dello Spettacolo e della società civile. Nato per riunire e le eccellenze italiane appartenenti a diversi settori, è un premio che celebra il coraggio, la passione, l’ambizione, l’impegno e tutti gli altri valori che hanno portato queste persone a diventare ciò che sono oggi.
La scelta di Stefano Palmieri è volta a dimostrare che non esiste handicap che possa fermare la voglia di vivere e la passione per lo sport, che con determinazione e voglia di mettersi in discussione ogni traguardo è possibile. Dopo che un incidente automobilistico lo ha privato della vista nel 2002, dentro di sé ha saputo cercare e trovare la forza e gli stimoli che fino a quel momento non sapeva nemmeno di avere, scegliendo di reagire e reinventarsi, dimostrando che ogni ostacolo può essere superato con volontà, tenacia e positività
L’incontro con il golf è nato quasi per caso nel 2013 dopo che Stefano Palmieri è venuto a conoscenza dei risultati eccezionali ottenuti dal golfista non vedente Andrea Calcaterra. “E’ stata la svolta della mia vita. Con il golf ho capito che non esiste handicap che possa fermarci, basta avere determinazione e voglia di mettersi in discussione”