Golf per non vedenti, successi internazionali per Chiara Giacosa e Andrea Calcaterra

Dal 5 al 7 ottobre a Tolcinasco si terranno gli Italin Blind Open di golf

Chiara Pozzi Giacosa campionessa mondiale non vedenti
Chiara Pozzi Giacosa ha vinto l’IBGA World Championships, ossia il campionato mondiale di golf per non vedenti, che si è disputato lo scorso 18 agosto sul percorso del Whittlebury Park Golf & Country Club nei pressi di Towcester in Inghilterra. Nella categoria Ladies l’italiana ha chiuso con 141 colpi (67 74) superando nettamente l’irlandese Jan Dinsdale (150).
Nella categoria B1 maschile Andrea Calcaterra, chairman del Dipartimento Blind della Federazione Italiana Golf Disabili, si è classificato al secondo posto con 228 colpi (114 114) alla pari con K. Goto, entrambi preceduti dall’israeliano Zohar Sharon (219). Il titolo assoluto è stato appannaggio dello statunitense Jeremy Poincenot (142 – 72 70), che ha superato in spareggio l’inglese Simon Cookson (142 – 71 71), al quale è andato il titolo categoria B3 con un 168 lordo. Play off anche per assegnare il successo nella categoria B2 dove ha prevalso Pieta Le Roux (178) davanti al connazionale inglese Andy Sellars.
Al torneo hanno preso parte 60 giocatori provenienti da dodici nazioni: tra costoro solo nove, fra cui la Pozzi Giacosa e Calcaterra, non vedenti assoluti.

British Blind: vincono Calcaterra e Pozzi Giacosa

21.08.2010
Chiara Pozzi Giacosa e Andrea Calcaterra si sono imposti nelle rispettive categorie nel British Blind Open che si è disputato sul percorso del Whittlebury Park Golf & Country Club nei pressi di Towcester in Inghilterra lo scorso 21 agosto. La Pozzi Giacosa, che si è laureata campionessa del mondo non vedenti, ha conquistato il primo lordo nella categoria Ladies (219 – 112 107) superando l’irlandese Jan Dinsdale (220 – 106 114) e bissando il successo dello scorso anno, mentre Calcaterra ha vinto nella categoria B1 con 218 colpi (108 110) e con largo vantaggio sull’israeliano Zohar Sharon (237).
Il titolo assoluto è stato appannaggio dell’australiano Graham Coulton (136 – 64 72), che ha preceduto l’inglese Barry Ritchie e l’irlandese Wally Roode, entrambi con 138. Nella categoria B2 l’inglese Pieta Le Roux (183 – 86 97) ha preceduto lo statunitense Jeremy Poinsenot (185), mentre nella B3 l’inglese John Eakin (172 – 84 88) ha avuto ragione dello scozzese Cameron McDiarmid (179).
Al torneo hanno preso parte 60 giocatori provenienti da dodici nazioni: tra costoro solo nove, fra cui la Pozzi Giacosa e Calcaterra, non vedenti assoluti.
Nel mese di ottobre, dal 5 al 7, si terrà presso il Castello di Tolcinasco Golf & Country Club, l’Italian Blind Open, organizzato dalla Federazione Italiana Golf Disabili. Vi parteciperanno concorrenti provenienti da Australia, Canada, Eire, Gran Bretagna, Francia, Germania, Israele, Olanda, Stati Uniti e Italia.